12 regole per una tintarella sicura

Gli esperti dell'ospedale pediatrico Bambino Gesù di Roma ricordano le semplici norme da seguire per abbronzarsi senza timori
Ragazzi al mare

Il caldo estivo è finalmente arrivato, accompagnato dalla voglia di rinfrescarsi con una bella nuotata al mare o di rilassarsi in montagna. Ma come esporsi al sole senza rischi per la salute? Gli esperti dell'Ospedale pediatrico di Roma Bambino Gesù dettano le regole per un'abbronzatura sicura per i piccoli, valida naturalmente anche per i più grandi.

Per ottenere la “tintarella” evitando gli effetti nocivi del sole è dunque consigliabile attenersi alle seguenti norme:

–      le persone con capelli rossi devono rinunciare all’abbronzatura

–      evitare l’esposizione tra le ore 11:30 e 15:30 quando la concentrazione dei raggi UV è maggiore

–      evitare le posizioni immobili e quindi non far dormire mai il bambino sotto il sole

–      evitare i cosiddetti preparati “casalinghi” che stimolano l’abbronzatura

–      non considerare l’ombrellone o il bagno in acqua come una protezione efficace

–      non utilizzare prodotti potenzialmente fotosensibilizzanti come farmaci, cosmetici, profumi (prometazina, tintura di bergamotto, profumi ed essenze varie)

–      aumentare progressivamente la durata dell’esposizione (di 15-30 minuti al giorno)

–      partire all’inizio con fattori di protezione elevati per diminuire solo quando si è sviluppata una abbronzatura sufficiente

–      applicare ripetutamente le creme protettive (ogni 2 ore circa e dopo ogni bagno)

–      scegliere un prodotto ben tollerato e cosmeticamente accettabile onde evitare il rifiuto da parte del bambino

–      la protezione in età pediatrica è indispensabile anche per la prevenzione dei tumori della pelle in età adulta

–      consultare il dermatologo per consigli specifici nel caso di patologie cutanee o sistemiche associate a fotosensibilità.



 

Leggi anche

Piani inclinati
Tempi duri per le cure palliative

Tempi duri per le cure palliative

di
Emergenze sanitarie
I due siti web del processo Pfas

I due siti web del processo Pfas

di

I più letti della settimana

Amore e delusione

crisi

Attraversare la crisi

kung Küng

Hans Küng, l’arte del margine

Scopri Città Nuova di Aprile!

Come essere autentici

Altri articoli

Dopo Filippo, la fine di un’epoca?

Gocce di Vangelo 12 aprile 2021

Giordania, il re rassicura

La magia dei grandi balletti

Simple Share Buttons