Home - Indietro

LoppianoLab a quota tre

04-07-2012  di Paolo Senesi
fonte: Cittā Nuova


Al peggio non c’è mai fine, ammonisce un amaro proverbio. E sembra il motto di questa crisi, sempre più cruda e acuta. Gli oracoli e gli esperti non sanno ormai più cosa dire in tivù e nei convegni.
Insomma, più che fare congetture c’è bisogno di sperimentare innovazioni, più che tavole rotonde servono laboratori. Ed è proprio in questa logica che si situa la terza edizione di LoppianoLab, che si svolgerà alle porte di Firenze, promossa dal Polo imprenditoriale Bonfanti, dall’Istituto universitario Sophia, dalla cittadella di Loppiano e dal Gruppo editoriale Città Nuova.
Vale la pena segnare subito l’appuntamento in agenda: da giovedì 20 a domenica 23 settembre 2012. Il tema di quest’anno – “Italia Europa. Un unico cantiere tra giovani, lavoro e innovazione” – invita a guardare al Paese nella sua globalità (senza dimenticare i vari Sud) e costruire l’Europa delle istituzioni (non solo monetarie) e dei popoli.
I quattro giorni di cantiere hanno lo scopo, quest’anno, di privilegiare l’apporto dei giovani per sviluppare idee in ambito economico e produttivo, come pure sui versanti culturali e informativi, sociali ed educativo-familiari. A tal fine LoppianoLab – sensibile alle necessità dei bilanci domestici – propone pacchetti alloggio agevolati per famiglie e nuove generazioni.
Il Polo imprenditoriale offre l’Expo di imprese che puntano sull’innovazione e sul mettersi in rete per resistere alla crisi, mentre sarà da seguire la convention italiana e internazionale dell’Economia di Comunione. L’Istituto universitario Sophia prevede, tra il resto, lezioni pilota e una stimolante serata culturale ricca di contributi. La cittadella rilancia, dopo l’unanime gradimento dello scorso anno, la proposta dell’Open City, percorsi di cultura, musica e gastronomia, prolungati sino a domenica.
La cerchia degli “appassionati” di Città Nuova è attesa sabato mattina dal Gruppo editoriale nella sala grande dell’Auditorium per il puntuale consuntivo dell’anno e per dar vita ad una serie di laboratori sulle tematiche (politica, famiglia, legalità, integrazione, impegno educativo, arte) che accompagneranno il Progetto Italia e segneranno la linea editoriale del prossimo anno. Tematiche che saranno approfondite, assieme a quelle sviluppate al Polo, nel laboratorio clou del sabato pomeriggio, cui parteciperanno esperti di caratura nazionale.

Città Nuova ti aspetta
Prenotazioni: tel. 055.9051102
accoglienza@loppiano.it
Su www.cittanuova.it il programma completo  

Content on this page requires a newer version of Adobe Flash Player.

Get Adobe Flash player

 

di Paolo Senesi