Home - Indietro

Italia Europa. Un unico cantiere tra giovani, lavoro e innovazione

03-07-2012  di Ufficio Stampa
fonte: Cittā Nuova


Riapre il laboratorio nazionale che guarda all’Italia tutta intera. Quattro giorni di incontri pubblici, dibattiti, workshop e tavole rotonde su economia, cultura, formazione, cittadinanza, Intercultura e comunicazione in rete promossi dal Gruppo editoriale Città Nuova, Polo imprenditoriale Lionello Bonfanti, Istituto universitario Sophia e cittadella internazionale di Loppiano.
Per far emergere le risorse dell’Italia, costruire la casa europea, rilanciare una comunità di popoli.
 
Ha ancora senso rilanciare l’Italia e l’Europa oggi? La risposta arriva unanime da più parti: sì, ma occorre mettersi insieme. Raccogliere sotto lo stesso tetto forze, eccellenze, idee, progetti ed esperienze già in atto ed intrecciare un dialogo a tutto campo che sostenga la rinascita del Paese, grazie alla sinergia fra lavoro, formazione e cultura.
 
La terza edizione di LoppianoLab (20-23 settembre prossimi) sarà tutto questo: un unico cantiere civile e culturale fatto da cittadini, lavoratori, studenti, professionisti, comunicatori, imprenditori che raccolgono con coraggio le sfide del Paese: dalla ricostruzione economica e materiale, a quella culturale e formativa.  Quest’anno la scommessa punterà specialmente su giovani, lavoro, innovazione.
 
I numeri delle due precedenti edizioni – 7.000 visitatori, oltre 100 aziende partecipanti, 14 patrocini di provincie e regioni italiane – confermano l’interesse e l’accoglienza favorevole da parte di istituzioni, mondo economico, culturale, dell’informazione e della cittadinanza, evidenziando come LoppianoLab sia sempre più punto di raccordo, confronto e sperimentazione per lavorare insieme per il bene comune, per un presente e un futuro condiviso.
  
 I principali eventi della manifestazione
 
 “Italia Europa. Un unico cantiere tra giovani, lavoro e innovazione” – laboratorio principale a cura dei soggetti promotori con la partecipazione di esperti a livello nazionale per indicare piste operative comuni (22 settembre, 15.30 - 17.30 – Auditorium di Loppiano).
 
EXPO 2012 – Aziende in rete (20-23 settembre, Polo Lionello Bonfanti). Lavoro e innovazione al centro della prossima Expo di imprese
per promuovere idee e sinergie negli ambiti dello sviluppo sostenibile e delle energie rinnovabili, dei servizi alla persona, dell’attenzione all’uomo, all’ambiente, al cibo e ai territori del nostro Paese. 
9.600 mq di spazio espositivo, dibattiti, workshop e tavole rotonde al servizio di ogni tipologia d’impresa.
 
Convegno nazionale del Gruppo Editoriale Città Nuova – “Città Nuova e il Progetto Italia” (22 e 23 settembre, 9.30 -13.00 – Auditorium di Loppiano ) e laboratori tematici su politica, Intercultura, famiglia, emergenza educativa, legalità, informazione, arte.
 
Convention italiana di Economia di Comunione
 “EdC come impegno personale e collettivo: una possibilità per tutti”. Dedicato a tutti coloro che vogliono ripensare le espressioni e i luoghi dell'economia di fronte alle sfide dell'attuale scenario economico nazionale europeo e globale (22-23 settembre, 9.30-13.00 – Polo Lionello Bonfanti).
 
Serata culturale a cura dell’Istituto universitario Sophia e del Gruppo editoriale Città Nuova – “Mito e fraternità. Ospite d’onore la poesia” (21 settembre, ore 21,00 – Auditorium di Loppiano).
 
Open City – Percorsi di cultura, musica, gastronomia e fraternità nella cittadella di Loppiano (22 settembre, 19.30-23.00 e 23 settembre, ore 15.00-17.00).
 
In allegato la scheda di prenotazione.
 
 

Content on this page requires a newer version of Adobe Flash Player.

Get Adobe Flash player

 

di Ufficio Stampa